COMUNICATO STAMPA

JOHN BATHO

 

TITOLO DELLA MOSTRA

John BATHO “ Plages de Couleurs ”

LUOGO

Magazzini del Sale, Zattere 259, Venezia

INAUGURAZIONE

Domenica 4 giugno 2006, ore 11

DURATA

Dal 4 giugno al 13 agosto

ORARIO

11-19, chiuso il lunedì

MOSTRA A CURA DI                                                                      

Ž iva Kraus – Ikona Photo Gallery

ORGANIZZAZIONE

IKONA VENEZIA

International School of Photography

COMUNE DI VENEZIA Assessorato alla Cultura

Musei Civici Veneziani - Museo Fortuny

 

 

Il 4 giugno, alle ore 11, verrà inaugurata a Venezia, ai Magazzini del Sale, Zattere 259, la mostra fotografica di John BATHO.

 

John BATHO è nato in Normandia nel 1939. Si è dedicato alla fotografia nel 1961 ed ha esposto le sue opere in alcuni dei più importanti musei e gallerie del mondo.

IKONA PHOTO GALLERY ha presentato John BATHO con una prima mostra a Venezia nel 1983 ( La couleur et son lieu , Deauville , Venise , Burano ), con una mostra antologica nel 1987 al Museo di Storia della Fotografia Fratelli Alinari a Firenze e nel 1997 ai Magazzini del Sale con una personale intitolata Venezia Vedute .

 

“…per BATHO i colori diventano pertanto i “materiali” del fotografare; ma questi materiali sono essi stessi già dotati di un'organizzazione di senso (tecnico, storico, simbolico, ecc.) e quindi l'operazione fotografica si presenta come una forma complessa e seconda di organizzazione. Le immagini esibiscono un processo di estraniazione della forma rispetto al reale sempre più radicale: i colori divengono figure , cambiano di qualità secondo le materie, e intrecciano con le forme relazioni profonde, fatte di geometrie e di silenzi, di composte evocazioni e di sereni contrasti (…).

In un momento in cui la fotografia si mostra decisamente inquieta circa la propria funzione, il proprio destino, i propri linguaggi, BATHO oppone un ottimismo della visione (“la couleur est agissante , elle est un bonheur gratuit offert aux yeux attentifs ”, dichiara) che è anch'esso il sintomo di un'epoca, di una condizione culturale, di una scommessa con il futuro.

(Paolo COSTANTINI, Molteplici identità del colore , catalogo John Batho , Fratelli Alinari Editrice , 1987).

 

La mostra è composta da 60 fotografie che coprono i cicli su Parasols (parasole), serie recente ottenuta durante due mattine nell'estate 2002, Nageuses (nuotatrici) serie del 1990 e Plage (spiaggia) serie di foto con bagnanti scattate nell'agosto 2004 e 2005.

L'evento è curato da Ž iva Kraus fondatrice e direttrice di IKONA PHOTO GALLERY, nata nel 1979 e direttrice di IKONA VENEZIA – International School of Photography in Campo del Ghetto Nuovo,   2909.

 

La mostra “ Plages de Couleurs ” resterà aperta fino il 13 agosto 2006.

Orario continuato dalle ore 11 alle ore 19

back

Per informazioni tel. : 0415205854

ikonavenezia@ikonavenezia.com