Categoria: Mostre passate

Ikona Gallery - In-Edita 2

In-edita

In-edita2 Giovedì 16 dicembre 2021 Fondazione Bevilacqua La Masa – Chiostro SS. Cosma e Damiano, Giudecca 620 – Venezia Vernissage giovedì 16 dicembre 2021 dalle ore 12.00 alle 18.00 Giorni di apertura al pubblico: 17-18-21-22-23 dicembre 2021 e 11-12-13-14-15 gennaio 2022 dalle ore 14 alle 18:30 Sala del Camino, Chiostro SS. Cosma e Damiano, Giudecca …

Continua a leggere

Ikona Gallery - La tomba Levi di Guido Costante Sullam

La tomba Levi di Guido Costante Sullam: storia e restauro

La tomba Levi di Guido Costante Sullam: storia e restauro Dal 14 settembre al 21 novembre 2021 IKONA Gallery – Campo del Ghetto Nuovo 2909, 30121 Venezia – Italy Vernissage: lunedì 13 settembre 2021 dalle ore 18.00 alle ore 19.00. Saranno presenti: Živa Kraus, Giorgio Busetto (Fondazione Ugo e Olga Levi) e Alberto Bevilacqua (fotografo). …

Continua a leggere

Ikona Gallery - Pasquale Lovero - Per una Architettura Effettuale

Per una Architettura Effettuale

Per una Architettura Effettuale | Due progetti dell’Arch. Pasquale Lovero Dal 21 luglio al 5 settembre 2021 IKONA Gallery – Campo del Ghetto Nuovo 2909, 30121 Venezia – Italy La mostra in corso riflette sul bisogno di architettura, riconoscendola come elemento fondante e essenza degli spazi che ci accolgono e ci uniscono nuovamente dopo l’emergenza …

Continua a leggere

Ikona Gallery - Beyond the Wall

Beyond The Wall

Beyond The Wall Dal 10 novembre al 28 dicembre 2020 IKONA Gallery – Campo del Ghetto Nuovo 2909, 30121 Venezia – Italy Beyond The Wall Project – sito ufficiale “Una riflessione sull’interiorità del singolo individuo e sul legame con il luogo che egli attivamente vive. Un laboratorio di condivisione, nato grazie al sostegno di IKONA …

Continua a leggere

Ikona Gallery - Michele Bubacco - The Alphabet

Michele Bubacco | The Alphabet

Michele Bubacco | The Alphabet Dal 3 Settembre al 1 Novembre 2020 IKONA Gallery – Campo del Ghetto Nuovo 2909, 30121 Venezia – Italy La mostra The Alphabet riflette sulla vita del presente e le sue condizioni di precarietà. Evoca un’esistenza umana frammentaria in cui l’individuo è portato più a comunicare che a vivere e …

Continua a leggere